Il Pedante

Ripetere l'ovvio in tempo di menzogna è un atto rivoluzionario

Il Libro

Esce il libro pedante.


Assange ci aveva judo

Digitalizzazione e concentrazione.


La dittatura in un click

Dematerializzazione e distruzione della democrazia (e non solo).


A Vienna la fanno profumata

Facciamo come l'Austria.


Indios veros homines esse (parte II)

L'amore


Indios veros homines esse (parte I)

Lenensborn A/R


Ha vinto Lascienza

Dalle vaccinazioni all'Oceania


Reductio ad pueros

Il marker pediatrico della menzogna


La macchina di Pavlov

Prove collettive di intelligenza artificiale


Migrazioni terapeutiche o i pericoli delle fiabe

L'immigrazione non fa bene agli europei, fa malissimo agli africani


Le vaccinazioni, e il resto

Riflessioni su una «emergenza».


L'emergenza, la pace


Hier trägst du mit

La gerontofobia come instrumentum regni.


Scèringhecònomi

Una rivoluzione finta.


Quelli che la democrazia ci ha dato il nazismo (ridaje)

La violenza contro la storia è una violenza contro gli uomini.


Il teleriscaldamento e il triangolo del declino

Una parabola invernale.


Per una teologia del castigo

Interpretazioni morali, Schadenfreude, tecnocrazia.


#MIA16

Ringraziamenti e altro.


NO, grazie

Un contributo sui pericoli della riforma costituzionale.


Il Ministero dell'Amore (un'appendice letteraria)

Distopia e redenzione